Il saggio ripercorre il rapporto di Coluccio Salutati nei confronti di Dante, dagli iniziali entusiasmi ad una più consapevole e critica utilizzazione della Commedia e dei suoi commentatori, tenendo conto anche della fortuna dantesca nell'ambiente fiorentino dove si muoveva il Salutati.

Dante in Coluccio Salutati / R. Abardo. - STAMPA. - (2010), pp. 73-82. ((Intervento presentato al convegno Coluccio Salutati e l'invenzione dell'Umanesimo tenutosi a Firenze nel 29-31 ottobre 2008.

Dante in Coluccio Salutati

ABARDO, RUDY
2010

Abstract

Il saggio ripercorre il rapporto di Coluccio Salutati nei confronti di Dante, dagli iniziali entusiasmi ad una più consapevole e critica utilizzazione della Commedia e dei suoi commentatori, tenendo conto anche della fortuna dantesca nell'ambiente fiorentino dove si muoveva il Salutati.
Coluccio Salutati e l'invenzione dell'Umanesimo
Firenze
29-31 ottobre 2008
R. Abardo
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Abardo.pdf

Accesso chiuso

Tipologia: Versione finale referata (Postprint, Accepted manuscript)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 51.35 kB
Formato Adobe PDF
51.35 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2158/624186
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact