Una delle principali tesi avanzate da Sabino Cassese nel libro “Lo Stato fascista” è quella della continuità di questo Stato con quello liberale e dello Stato democratico con quello fascista. Il contributo si sofferma sugli elementi a suffragio di queste continuità, con particolare attenzione al ruolo giocato in tale chiave dalle teorie corporativistiche.

Cesure e continuità nelle vicende dello Stato italiano. In particolare, il corporativismo fascista e quello cattolico (a proposito del libro di S. Cassese, Lo Stato fascista, Bologna, Il Mulino, 2010) / L. Ferrara. - In: LE ISTITUZIONI DEL FEDERALISMO. - ISSN 1126-7917. - STAMPA. - 4:(2011), pp. 935-945.

Cesure e continuità nelle vicende dello Stato italiano. In particolare, il corporativismo fascista e quello cattolico (a proposito del libro di S. Cassese, Lo Stato fascista, Bologna, Il Mulino, 2010)

FERRARA, LEONARDO
2011

Abstract

Una delle principali tesi avanzate da Sabino Cassese nel libro “Lo Stato fascista” è quella della continuità di questo Stato con quello liberale e dello Stato democratico con quello fascista. Il contributo si sofferma sugli elementi a suffragio di queste continuità, con particolare attenzione al ruolo giocato in tale chiave dalle teorie corporativistiche.
4
935
945
L. Ferrara
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Cesure e continuità nelle vicende dello Stato italiano.pdf

Accesso chiuso

Descrizione: Articolo
Tipologia: Pdf editoriale (Version of record)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 95.08 kB
Formato Adobe PDF
95.08 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/647362
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact