Dalle reti attive ai filtri OTA-C: idee o tecnologie diverse?