ABSTRACT - Berlino, Bruxelles, Firenze, Londra, Toronto, Zurigo sono accomunate da un’immagine forte, ben caratterizzata, veicolo di successo nella geografia della finanza, del commercio, del turismo globale. Ma cosa si nasconde dietro queste icone metropolitane? Chi e perché ne contesta il valore positivo apparentemente condiviso? Quali sono gli attori, le reti di relazioni, i progetti alternativi di utilizzo e di ridefinizione dello spazio urbano che ne rendono sfaccettata e pulsante la vita che vi si conduce? Questo libro, frutto di una ricerca comune in diverse sedi dell’INURA (International Network of Urban Research and Action), contiene alcune risposte, mai scontate, sul come e per quali ragioni profonde fasce di popolazione urbana diano luogo a processi intensi di partecipazione, puntando a rovesciare logiche consolidate di uso della città, spesso origine di modelli di consumo individualistici, frammentazione sociale e segregazione razziale. I casi presentati dimostrano come ciò possa avvenire immettendo nei luoghi del quotidiano pratiche innovative, solidali, gioiose, di profondo coinvolgimento personale e collettivo che dimostrano la possibilità effettiva di trasformare lo spazio metropolitano per viverlo secondo i reali bisogni e desideri dei suoi abitanti.

THE CONTESTED METROPOLIS. SIX CITIES AT THE BEGINNING OF THE 21TH CENTURY / R. PALOSCIA. - STAMPA. - (2004), pp. 1-303.

THE CONTESTED METROPOLIS. SIX CITIES AT THE BEGINNING OF THE 21TH CENTURY.

PALOSCIA, RAFFAELE
2004

Abstract

ABSTRACT - Berlino, Bruxelles, Firenze, Londra, Toronto, Zurigo sono accomunate da un’immagine forte, ben caratterizzata, veicolo di successo nella geografia della finanza, del commercio, del turismo globale. Ma cosa si nasconde dietro queste icone metropolitane? Chi e perché ne contesta il valore positivo apparentemente condiviso? Quali sono gli attori, le reti di relazioni, i progetti alternativi di utilizzo e di ridefinizione dello spazio urbano che ne rendono sfaccettata e pulsante la vita che vi si conduce? Questo libro, frutto di una ricerca comune in diverse sedi dell’INURA (International Network of Urban Research and Action), contiene alcune risposte, mai scontate, sul come e per quali ragioni profonde fasce di popolazione urbana diano luogo a processi intensi di partecipazione, puntando a rovesciare logiche consolidate di uso della città, spesso origine di modelli di consumo individualistici, frammentazione sociale e segregazione razziale. I casi presentati dimostrano come ciò possa avvenire immettendo nei luoghi del quotidiano pratiche innovative, solidali, gioiose, di profondo coinvolgimento personale e collettivo che dimostrano la possibilità effettiva di trasformare lo spazio metropolitano per viverlo secondo i reali bisogni e desideri dei suoi abitanti.
9783764300869
R. PALOSCIA
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/6519
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact