Se, ai fini del reato continuato, il concetto di "reato più grave" debba intendersi in astratto o in concreto