Se commetta il delitto di falsità ideologica di cui all'art. 483 c.p. il presidente dell'assemblea straordinaria di una s.p.a. che, in presenza del notaio, indica scientemente come assente giustificato il sindaco dimissionario