"Questo libro prende l'abbrivo dalla considerazione che la città e le sue parti costituiscono un testo, tale da poter essere letto come un sistema emittente di messaggi (attraverso segnali, insegne, emblemi, strutture urbane): un testo, dunque, che rientra in una prospettiva semiotica ed in una generale estetica della ricezione. In questo caso, la ricezione riguarda il riverbero dei messaggi sui comportamenti sociali e culturali, sui progetti e sulla produzione successivi alla loro comparsa, la durata di tali effetti, l'aliquota di messaggio trasmessa nella comunicazione di cui ogni artefatto è latore".

Dal Totem alla città in Città e Comunicazione / L. Andreini, Antonio D'Auria. - STAMPA. - (1998), pp. 47-48.

Dal Totem alla città in Città e Comunicazione

ANDREINI, LAURA
1998

Abstract

"Questo libro prende l'abbrivo dalla considerazione che la città e le sue parti costituiscono un testo, tale da poter essere letto come un sistema emittente di messaggi (attraverso segnali, insegne, emblemi, strutture urbane): un testo, dunque, che rientra in una prospettiva semiotica ed in una generale estetica della ricezione. In questo caso, la ricezione riguarda il riverbero dei messaggi sui comportamenti sociali e culturali, sui progetti e sulla produzione successivi alla loro comparsa, la durata di tali effetti, l'aliquota di messaggio trasmessa nella comunicazione di cui ogni artefatto è latore".
Electa Napoli
Napoli
L. Andreini, Antonio D'Auria
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Città e Comunicazione.pdf

Accesso chiuso

Tipologia: Altro
Licenza: DRM non definito
Dimensione 18.03 MB
Formato Adobe PDF
18.03 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2158/654347
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact