G. Figal, Ermeneutica come mediazione