La radice pedagogica dei diritti dei bambini: gli anni 1900-1920