La Libreria Piccolomini a Siena e la Cappella Brancacci a Firenze: Raffaello e un ipotetico ritratto dell'Alberti