Per un primo corpus di teoria architettonica nell'Età antica. Vitruvio Pollione, 'Erone alessandrino', Epafrodito e Vitruvio Rufo: alcuni passi sulle correzioni ottiche e sulle tecniche costruttive antiche (colonne, pilastri e strutture spingenti) tra I sec. a.C. e V sec. d.C.