La rapida evoluzione e penetrazione delle tecnologie wireless a cui stiamo assistendo nell’ultimo decennio, consente una larga disponibilità di standard di comunicazione sia in ambito short che long range. Ciò sta rendendo di fatto, gli ambienti frequentati dall’uomo assolutamente infrastrutturati e predisposti per un’interazione tra gli utenti presenti. Una significativa evoluzione di questo paradigma consiste nella capacità del sistema di interfacciarsi intelligentemente con gli utenti, autoconfigurandosi dinamicamente in base ai loro profili e offrendo dei servizi ad hoc. Ciò può essere perseguito agevolmente attraverso un’integrazione dei differenti sistemi mettendo a fattor comune il supporto a traffici Internet oriented. Di seguito, una trattazione panoramica delle potenzialità e delle tecnologie abilitanti è affrontata attraverso l’analisi dei due scenari applicativi principali: outdoor in ambito urbano e indoor tipicamente abitativo.

Ambienti Itelligenti / F. Chiti; R. Fantacci; R. Mastandrea. - In: SERVIZI A RETE. - ISSN 2499-6688. - STAMPA. - (2012), pp. 29-35.

Ambienti Itelligenti

CHITI, FRANCESCO;FANTACCI, ROMANO;MASTANDREA, RICCARDO
2012

Abstract

La rapida evoluzione e penetrazione delle tecnologie wireless a cui stiamo assistendo nell’ultimo decennio, consente una larga disponibilità di standard di comunicazione sia in ambito short che long range. Ciò sta rendendo di fatto, gli ambienti frequentati dall’uomo assolutamente infrastrutturati e predisposti per un’interazione tra gli utenti presenti. Una significativa evoluzione di questo paradigma consiste nella capacità del sistema di interfacciarsi intelligentemente con gli utenti, autoconfigurandosi dinamicamente in base ai loro profili e offrendo dei servizi ad hoc. Ciò può essere perseguito agevolmente attraverso un’integrazione dei differenti sistemi mettendo a fattor comune il supporto a traffici Internet oriented. Di seguito, una trattazione panoramica delle potenzialità e delle tecnologie abilitanti è affrontata attraverso l’analisi dei due scenari applicativi principali: outdoor in ambito urbano e indoor tipicamente abitativo.
29
35
F. Chiti; R. Fantacci; R. Mastandrea
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/782184
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact