Un curioso sarcofago semi-autentico a Firenze