L’Autore passa in rassegna e sottopone a critica gli argomenti solitamente addotti a favore della persistenza della separazione tra giurisdizione ordinaria e giurisdizione amministrativa. Lo scritto evidenzia più precisamente come, alla luce di una ricognizione delle ragioni di attualità del giudice amministrativo, nessun argomento sia decisivo; a tutto beneficio di quelli, molto solidi, a favore dell’uni(ci)tà (organica e funzionale), e quindi dell’unificazione, della giurisdizione. In primo luogo, l'A. ravvisa il fondamento storico della specialità del giudice amministrativo in un’interpretazione meccanica e ormai superata del principio di separazione dei poteri. Inoltre, è contestata la capacità del giudice amministrativo di offrire una risposta di giustizia pronta, efficace e adeguata alla natura degli interessi coinvolti nel processo. Alla luce di tali premesse, l'A. conclude osservando che i principi costituzionali, se colti nella loro dimensione programmatica, depongono a favore del raggiungimento della piena unità della giurisdizione.

Attualità del giudice amministrativo e unificazione delle giurisdizioni: annotazioni brevi / Leonardo Ferrara. - In: DIRITTO PUBBLICO. - ISSN 1721-8985. - STAMPA. - (2014), pp. 561-582.

Attualità del giudice amministrativo e unificazione delle giurisdizioni: annotazioni brevi

FERRARA, LEONARDO
2014

Abstract

L’Autore passa in rassegna e sottopone a critica gli argomenti solitamente addotti a favore della persistenza della separazione tra giurisdizione ordinaria e giurisdizione amministrativa. Lo scritto evidenzia più precisamente come, alla luce di una ricognizione delle ragioni di attualità del giudice amministrativo, nessun argomento sia decisivo; a tutto beneficio di quelli, molto solidi, a favore dell’uni(ci)tà (organica e funzionale), e quindi dell’unificazione, della giurisdizione. In primo luogo, l'A. ravvisa il fondamento storico della specialità del giudice amministrativo in un’interpretazione meccanica e ormai superata del principio di separazione dei poteri. Inoltre, è contestata la capacità del giudice amministrativo di offrire una risposta di giustizia pronta, efficace e adeguata alla natura degli interessi coinvolti nel processo. Alla luce di tali premesse, l'A. conclude osservando che i principi costituzionali, se colti nella loro dimensione programmatica, depongono a favore del raggiungimento della piena unità della giurisdizione.
561
582
Leonardo Ferrara
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Attualità del giudice amministrativo e unificazione delle giurisdizioni: annotazioni brevi.pdf

Accesso chiuso

Descrizione: Articolo
Tipologia: Pdf editoriale (Version of record)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 499.26 kB
Formato Adobe PDF
499.26 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/978834
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact