RACHELE E IL PIANTO DELLA MADRE NELLA TRADIZIONE CRISTIANA ANTICA