Origine della praedicatio "Maria montagna", comune in ambito bizantino, ma non nella patristica. Si tratta di uno sviluppo legato alla riflessione su Dn 2,34-35 ed alla identificazione di Maria nella montagna da cui si stacca la pietra (Cristo), che si trasforma in un nuovo monte (Chiesa).

Daniele, la montagna e Maria: contributo alla storia di un simbolo cristiano / E. Giannarelli. - In: ANNALI DI STORIA DELL'ESEGESI. - ISSN 1120-4001. - STAMPA. - 5:(1988), pp. 253-259.

Daniele, la montagna e Maria: contributo alla storia di un simbolo cristiano

GIANNARELLI, ELENA
1988

Abstract

Origine della praedicatio "Maria montagna", comune in ambito bizantino, ma non nella patristica. Si tratta di uno sviluppo legato alla riflessione su Dn 2,34-35 ed alla identificazione di Maria nella montagna da cui si stacca la pietra (Cristo), che si trasforma in un nuovo monte (Chiesa).
5
253
259
E. Giannarelli
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/9972
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact