L’articolo presenta alcuni dei risultati della ricerca Med Teenergy School, nell'ambito della quale una delle autrici è stata coinvolta direttamente sia nella fase di analisi sperimentale che in quella applicativa di progettazione-realizzazione degli interventi di riqualificazione energetica. Nel dettaglio, il paper affronta il tema dell’emergenza della gestione del patrimonio edilizio scolastico, analizzandone le problematiche e le risorse di carattere normativo ed economico necessarie ad avviare un risanamento efficace degli edifici destinati alla pubblica istruzione. In particolare viene indagato l’ampio settore legato alle ricerche europee che hanno finanziato interventi di recupero e/o nuova costruzione, di edifici scolastici energeticamente efficienti, presentando i risultati della ricerca Teenergy School, che ha impegnato l’Università di Firenze al fianco dell’amministrazione pubblica di una Provincia Toscana, nell’attività di benchmarking e sviluppo di progetti pilota. L’obiettivo è quello di dimostrare l’efficacia di determinati strumenti, anche finanziari, per promuovere l’innovazione tecnologica in questo segmento del settore delle costruzioni, trasformando edifici obsoleti in esempi virtuosi di nZEB, come indicato dalle normative Europee.

Studiare in una scuola di “classe”. L’efficienza energetica per salvare il settore dell’edilizia scolastica / P. Gallo; R. Romano. - In: TECHNE. - ISSN 2239-0243. - STAMPA. - 9:(2015), pp. 274-288. [10.13128/Techne-16131]

Studiare in una scuola di “classe”. L’efficienza energetica per salvare il settore dell’edilizia scolastica

GALLO, PAOLA
;
ROMANO, ROSA
Writing – Original Draft Preparation
2015

Abstract

L’articolo presenta alcuni dei risultati della ricerca Med Teenergy School, nell'ambito della quale una delle autrici è stata coinvolta direttamente sia nella fase di analisi sperimentale che in quella applicativa di progettazione-realizzazione degli interventi di riqualificazione energetica. Nel dettaglio, il paper affronta il tema dell’emergenza della gestione del patrimonio edilizio scolastico, analizzandone le problematiche e le risorse di carattere normativo ed economico necessarie ad avviare un risanamento efficace degli edifici destinati alla pubblica istruzione. In particolare viene indagato l’ampio settore legato alle ricerche europee che hanno finanziato interventi di recupero e/o nuova costruzione, di edifici scolastici energeticamente efficienti, presentando i risultati della ricerca Teenergy School, che ha impegnato l’Università di Firenze al fianco dell’amministrazione pubblica di una Provincia Toscana, nell’attività di benchmarking e sviluppo di progetti pilota. L’obiettivo è quello di dimostrare l’efficacia di determinati strumenti, anche finanziari, per promuovere l’innovazione tecnologica in questo segmento del settore delle costruzioni, trasformando edifici obsoleti in esempi virtuosi di nZEB, come indicato dalle normative Europee.
9
274
288
Goal 4: Quality education
Goal 7: Affordable and clean energy
Goal 11: Sustainable cities and communities
Goal 13: Climate action
P. Gallo; R. Romano
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
articolo_TECHNE 9_2015 Architecture for health and education.pdf

accesso aperto

Descrizione: Articolo principale pubblicato
Tipologia: Pdf editoriale (Version of record)
Licenza: Creative commons
Dimensione 4.99 MB
Formato Adobe PDF
4.99 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2158/997807
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact