Studiare in una scuola di “classe”. L’efficienza energetica per salvare il settore dell’edilizia scolastica