MARIA COME EXEMPLUM PER LA TIPOLOGIA FEMMINILE NEI SECC. IV-V