FRANCESCO LUIGI FERRARI. DALLE LEGHE BIANCHE AL PARTITO POPOLARE