Il diritto delle adozioni è oggi interessato da processi evolutivi che hanno trasformato un’ipotesi in origine marginale, la cosiddetta adozione in casi particolari, nell’elemento centrale del sistema, anzitutto in quanto strumento attuativo dei vincoli sovranazionali e costituzionali. Lungi dal rimanere “particolare”, l’istituto ha dunque guadagnato una posizione di essenzialità ordinamentale, grazie al suo carattere di “apertura”, cioè alla capacità di preservare i rapporti familiari originari aggiungendone, o giuridificandone, di nuovi senza cancellare quelli preesistenti. Assume quindi una specifica rilevanza l’analisi dei profili che differenziano lo status sorgente da tale vicenda adozionale rispetto a quello caratterizzante l’adozione piena, ovvero chiusa, che ha invece perso la sua originaria centralità. Il volume analizza la complessa problematica attraverso il prisma del diritto successorio, su cui si riflettono necessariamente le questioni di status, e che vede così rinnovarsi il suo storico nesso con la materia adottiva. Non ci è sembrata soddisfacente una estensione tout court dell’efficacia piena, in quanto nel nome di un’omologazione degli status, di per sé non costituzionalmente necessaria, si comprometterebbero proprio quelle caratteristiche differenziali che si sono rivelate sistematicamente essenziali. D’altra parte, non ci si può esimere dalla considerazione delle discrasie che tali differenziazioni determinano, ed occorre quindi dedicarsi ad un’opera di interpretazione costituzionalmente orientata che, avendo riguardo alle concrete specificità delle diverse vicende, ridimensioni la divaricazione tra i differenti modelli evitando esiti potenzialmente critici, sempre però nel rispetto della natura e della funzione degli istituti.

Adozione aperta e rapporti successori / Marco Rizzuti. - STAMPA. - (2021), pp. 7-176.

Adozione aperta e rapporti successori

Marco Rizzuti
2021

Abstract

Il diritto delle adozioni è oggi interessato da processi evolutivi che hanno trasformato un’ipotesi in origine marginale, la cosiddetta adozione in casi particolari, nell’elemento centrale del sistema, anzitutto in quanto strumento attuativo dei vincoli sovranazionali e costituzionali. Lungi dal rimanere “particolare”, l’istituto ha dunque guadagnato una posizione di essenzialità ordinamentale, grazie al suo carattere di “apertura”, cioè alla capacità di preservare i rapporti familiari originari aggiungendone, o giuridificandone, di nuovi senza cancellare quelli preesistenti. Assume quindi una specifica rilevanza l’analisi dei profili che differenziano lo status sorgente da tale vicenda adozionale rispetto a quello caratterizzante l’adozione piena, ovvero chiusa, che ha invece perso la sua originaria centralità. Il volume analizza la complessa problematica attraverso il prisma del diritto successorio, su cui si riflettono necessariamente le questioni di status, e che vede così rinnovarsi il suo storico nesso con la materia adottiva. Non ci è sembrata soddisfacente una estensione tout court dell’efficacia piena, in quanto nel nome di un’omologazione degli status, di per sé non costituzionalmente necessaria, si comprometterebbero proprio quelle caratteristiche differenziali che si sono rivelate sistematicamente essenziali. D’altra parte, non ci si può esimere dalla considerazione delle discrasie che tali differenziazioni determinano, ed occorre quindi dedicarsi ad un’opera di interpretazione costituzionalmente orientata che, avendo riguardo alle concrete specificità delle diverse vicende, ridimensioni la divaricazione tra i differenti modelli evitando esiti potenzialmente critici, sempre però nel rispetto della natura e della funzione degli istituti.
2021
978-88-495-4583-8
7
176
Goal 10: Reduced inequalities
Goal 16: Peace, justice and strong institutions
Marco Rizzuti
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RIZZUTI - Adozione aperta e rapporti successori.pdf

Accesso chiuso

Descrizione: Testo del contributo
Tipologia: Pdf editoriale (Version of record)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 675.14 kB
Formato Adobe PDF
675.14 kB Adobe PDF   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificatore per citare o creare un link a questa risorsa: https://hdl.handle.net/2158/1236031
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact