Il volume ricostruisce la genesi del celebre romanzo pubblicato da Mary Shelley a Londra nel 1818, con particolare attenzione alle fonti scientifiche, filosofiche e letterarie utilizzate dall'autrice. Il testo quindi esamina lo sviluppo del mito di Frankenstein nel corso di due secoli, dalle prime rappresentazioni teatrali, al cinema, ai fumetti, soffermandosi sui molteplici significati attributi nel corso del tempo al nome "Frankenstein".

Frankenstein. Il mito fra scienza e immaginario / Marco Ciardi; Pier Luigi Gaspa. - STAMPA. - (2018), pp. 1-200.

Frankenstein. Il mito fra scienza e immaginario

Marco Ciardi;
2018

Abstract

Il volume ricostruisce la genesi del celebre romanzo pubblicato da Mary Shelley a Londra nel 1818, con particolare attenzione alle fonti scientifiche, filosofiche e letterarie utilizzate dall'autrice. Il testo quindi esamina lo sviluppo del mito di Frankenstein nel corso di due secoli, dalle prime rappresentazioni teatrali, al cinema, ai fumetti, soffermandosi sui molteplici significati attributi nel corso del tempo al nome "Frankenstein".
1
200
Marco Ciardi; Pier Luigi Gaspa
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2158/1242050
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact