Abolire o limitare la guerra? Una ricerca di filosofia del diritto internazionale