Nel saggio viene presentato il dramma del fenomeno del femminicidio per quanto riguarda le conseguenze profondamente traumatiche che vivono i bambini e le bambine e gli/le adolescenti orfani/e della mamma, uccisa per mano del padre o di chi svolge la funzione paterna. In continuità con altri studi in corso, viene analizzato il trauma infantile e adolescenziale, in chiave pedagogica. Scopo del lavoro è di porre le basi per una pedagogia del lutto, fondata su attente categorie di analisi e su metodologie educative capaci di ridare forza al valore della vita e di attivare una progettazione esistenziale in grado di permettere, ad ogni soggetto orfano per femminicidio, di poter avere un futuro di senso, degno di essere desiderato e verso il quale volgere la propria ricerca di significato.

Pedagogia del lutto. Il ruolo delle professioni educative nell’elaborazione della morte materna di bambini/e e adolescenti orfani/e per femminicidio / Maria Rita Mancaniello. - STAMPA. - (2022), pp. 213-244.

Pedagogia del lutto. Il ruolo delle professioni educative nell’elaborazione della morte materna di bambini/e e adolescenti orfani/e per femminicidio

Maria Rita Mancaniello
2022

Abstract

Nel saggio viene presentato il dramma del fenomeno del femminicidio per quanto riguarda le conseguenze profondamente traumatiche che vivono i bambini e le bambine e gli/le adolescenti orfani/e della mamma, uccisa per mano del padre o di chi svolge la funzione paterna. In continuità con altri studi in corso, viene analizzato il trauma infantile e adolescenziale, in chiave pedagogica. Scopo del lavoro è di porre le basi per una pedagogia del lutto, fondata su attente categorie di analisi e su metodologie educative capaci di ridare forza al valore della vita e di attivare una progettazione esistenziale in grado di permettere, ad ogni soggetto orfano per femminicidio, di poter avere un futuro di senso, degno di essere desiderato e verso il quale volgere la propria ricerca di significato.
Aracne
Andrea Mannucci (a cura di)
Evento-morte, sofferenza ed emozioni nella relazione educativa e di aiuto Riflessioni per educatori professionali, operatori sociali, operatori infermieristici, medici, volontari ed insegnanti
213
244
Maria Rita Mancaniello
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/1282202
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact