Il volume affronta il complesso tema dell’azione contrattuale in giudizio in una prospettiva interdisciplinare che permette di apprezzare fino in fondo la profondità del rapporto che lega il contratto e il processo, quale spazio privilegiato per la comprensione, riflessione e interrogazione critica dei saperi differenti che si sviluppano nelle discipline del diritto sostanziale e del diritto processuale. In questa prospettiva, l’indagine analizza i principali nodi problematici dei giudizi in cui il contratto sia il petitum o la causa petendi della domanda giudiziale. E nell’approccio critico alle varie questioni che si pongono viene in evidenza il filo rosso che attraversa la trattazione e che ha condizionato moltissime delle risposte che la Cassazione ha dato, in questi anni, agli interrogativi sollevati di volta in volta con riferimento alle azioni contrattuali: la corretta qualificazione della pronuncia giudiziale di invalidità, risoluzione e revocatoria in chiave di sentenza costitutiva o di mero accertamento.

Il contratto nel processo. Questioni controverse nell’esercizio dell’azione contrattuale in giudizio / Ilaria Pagni. - STAMPA. - (2022).

Il contratto nel processo. Questioni controverse nell’esercizio dell’azione contrattuale in giudizio

Ilaria Pagni
2022

Abstract

Il volume affronta il complesso tema dell’azione contrattuale in giudizio in una prospettiva interdisciplinare che permette di apprezzare fino in fondo la profondità del rapporto che lega il contratto e il processo, quale spazio privilegiato per la comprensione, riflessione e interrogazione critica dei saperi differenti che si sviluppano nelle discipline del diritto sostanziale e del diritto processuale. In questa prospettiva, l’indagine analizza i principali nodi problematici dei giudizi in cui il contratto sia il petitum o la causa petendi della domanda giudiziale. E nell’approccio critico alle varie questioni che si pongono viene in evidenza il filo rosso che attraversa la trattazione e che ha condizionato moltissime delle risposte che la Cassazione ha dato, in questi anni, agli interrogativi sollevati di volta in volta con riferimento alle azioni contrattuali: la corretta qualificazione della pronuncia giudiziale di invalidità, risoluzione e revocatoria in chiave di sentenza costitutiva o di mero accertamento.
Ilaria Pagni
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/1287630
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact