«Questo volume è necessario: pratico, sincero, fortunatamente privo di quell’inspiration porn in cui molte persone si perdono, pur partendo con le migliori intenzioni, quando si parla di diversità in generale e di disabilità in particolare. Ma, soprattutto, è un testo operativo, scritto non solo per informare e istruire, quanto per mettere le persone in grado di agire diversamente con la lingua. Sono libri come questo che possono aiutarci a cambiare mentalità: un processo faticoso e lento, ma l’unico che davvero conosco per modificare il tessuto interno della nostra società».

Prefazione a "E' facile parlare di disabilità" / Vera Gheno. - STAMPA. - (2022), pp. 7-9.

Prefazione a "E' facile parlare di disabilità"

Vera Gheno
2022

Abstract

«Questo volume è necessario: pratico, sincero, fortunatamente privo di quell’inspiration porn in cui molte persone si perdono, pur partendo con le migliori intenzioni, quando si parla di diversità in generale e di disabilità in particolare. Ma, soprattutto, è un testo operativo, scritto non solo per informare e istruire, quanto per mettere le persone in grado di agire diversamente con la lingua. Sono libri come questo che possono aiutarci a cambiare mentalità: un processo faticoso e lento, ma l’unico che davvero conosco per modificare il tessuto interno della nostra società».
Erickson
Iacopo Melio
È facile parlare di disabilità (se sai davvero come farlo). La comunicazione giusta per un mondo inclusivo
Vera Gheno
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/1289369
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact