Studio del pittore duccesco noto come Maestro di Città di Castello a partire da un suo capolavoro giovanile poco noto, riconsiderazione complessiva del suo percorso e specialmente della sua fase formativa ancora alla fine del Duecento a lato di Duccio e proposta di identificazione con Nerio di Ugolino.

Un incunabolo della nuova pittura senese alla fine del Duecento. Alle radici del Maestro di Città di Castello (Nerio di Ugolino?) / De Marchi. - STAMPA. - (2022), pp. 1-80.

Un incunabolo della nuova pittura senese alla fine del Duecento. Alle radici del Maestro di Città di Castello (Nerio di Ugolino?).

De Marchi
2022

Abstract

Studio del pittore duccesco noto come Maestro di Città di Castello a partire da un suo capolavoro giovanile poco noto, riconsiderazione complessiva del suo percorso e specialmente della sua fase formativa ancora alla fine del Duecento a lato di Duccio e proposta di identificazione con Nerio di Ugolino.
2022
978-88-7461-582-7
1
80
De Marchi
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
incunabolo___2MAR.pdf

accesso aperto

Tipologia: Pdf editoriale (Version of record)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 4.23 MB
Formato Adobe PDF
4.23 MB Adobe PDF

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificatore per citare o creare un link a questa risorsa: https://hdl.handle.net/2158/1298703
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact