Immagini divine: Sarah e Eleonora nell'iconografia teatrale