Il cosmo dell'ingiustizia. Fine della teleologia e fini della responsabilità