Italian abstract: Nell’Ottocento liberale italiano, istruzione e educazione popolari costituiscono due facce della stessa medaglia: l’istruzione dovrebbe fornire un quadro minimo di conoscenze strumentali utili a districarsi in una società in trasformazione; nello stesso tempo l’educazione dovrebbe invece temperare le conseguenze potenzialmente pericolose di questo processo di modernizzazione. Il libro analizza la capacità della classe dirigente di Firenze, dopo l'Unità, nel gestire la transizione nella maniera meno traumatica possibile. Il compromesso educativo attorno alla governance municipale costituita dall'amministrazione e dalle istituzioni religiose, civili e associative della filantropia e beneficenza, garantisce il mantenimento di delicati equilibri politici e istituzionali durante grandi trasformazioni urbane e sociali. Il libro analizza un caso paradigmatico come Firenze (nel periodo 1859-1878) e utilizza fonti primarie per ricostruire le politiche municipali in senso lato, sia dirette sia indirette. English abstract: In the nineteenth century of liberal Italy, schooling and popular education are two sides of same coin: the instruction should provide a minimum of instrumental knowledge useful to disentangle in a changing society; at the same time, the education should however temper the potentially dangerous consequences of this process of modernization. The book examines the ability of the Florentine ruling class, after unification, in order to manage the transition less traumatic. The educational compromise around the municipal governance and the institutions established by the religious, civil and civic philanthropy and charity, assures the maintenance of the delicate balance of political and institutional continuity during large urban social transformations. The book examines a paradigmatic case such as Florence (during the period 1859-1878) and uses primary sources to reconstruct the municipal policies in the broadest sense, both direct and indirect.

Combinare l'istruzione coll'educazione. Municipio, istituzioni civili ed educazione popolare a Firenze dopo l'Unità (1859-1878) / P. CAUSARANO. - STAMPA. - (2005), pp. 7-225.

Combinare l'istruzione coll'educazione. Municipio, istituzioni civili ed educazione popolare a Firenze dopo l'Unità (1859-1878)

CAUSARANO, PIETRO
2005

Abstract

Italian abstract: Nell’Ottocento liberale italiano, istruzione e educazione popolari costituiscono due facce della stessa medaglia: l’istruzione dovrebbe fornire un quadro minimo di conoscenze strumentali utili a districarsi in una società in trasformazione; nello stesso tempo l’educazione dovrebbe invece temperare le conseguenze potenzialmente pericolose di questo processo di modernizzazione. Il libro analizza la capacità della classe dirigente di Firenze, dopo l'Unità, nel gestire la transizione nella maniera meno traumatica possibile. Il compromesso educativo attorno alla governance municipale costituita dall'amministrazione e dalle istituzioni religiose, civili e associative della filantropia e beneficenza, garantisce il mantenimento di delicati equilibri politici e istituzionali durante grandi trasformazioni urbane e sociali. Il libro analizza un caso paradigmatico come Firenze (nel periodo 1859-1878) e utilizza fonti primarie per ricostruire le politiche municipali in senso lato, sia dirette sia indirette. English abstract: In the nineteenth century of liberal Italy, schooling and popular education are two sides of same coin: the instruction should provide a minimum of instrumental knowledge useful to disentangle in a changing society; at the same time, the education should however temper the potentially dangerous consequences of this process of modernization. The book examines the ability of the Florentine ruling class, after unification, in order to manage the transition less traumatic. The educational compromise around the municipal governance and the institutions established by the religious, civil and civic philanthropy and charity, assures the maintenance of the delicate balance of political and institutional continuity during large urban social transformations. The book examines a paradigmatic case such as Florence (during the period 1859-1878) and uses primary sources to reconstruct the municipal policies in the broadest sense, both direct and indirect.
9788840010199
7
225
P. CAUSARANO
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
CAUSARANO Combinare l'istruzione coll'educazione Unicopli 2005 - PREPRINT.pdf

Accesso chiuso

Tipologia: Altro
Licenza: DRM non definito
Dimensione 3.22 MB
Formato Adobe PDF
3.22 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/19390
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact