Il concetto di fantasia in Freud e nei post-freudiani: considerazioni pedagogiche