Leggere la carta, leggere il territorio