ABSTRACT “CAR DESIGN WORKSHOP” Massimo Grandi ED.ALINEA FIRENZE 2006 Il car design è il campo dell’espressione e dell’invenzione delle soluzioni possibili ad un dato livello dell’evoluzione delle tecnologie dell’auto e lo deve rimanere a costo anche di una destrutturazione ontologica dei margini apparentemente infiniti dettati dalla pura cultura dell’immagine fattasi sostanza generale della percezione del reale nella nostra società fuoriuscita dal paradigma industriale. I nuovi ed affascinati terreni di ricerca intorno all’atto di modellare oggetti capaci di affascinare, emozionare, sedurre, non possono e non debbono significare il ridurci ad un codice linguistico di “esteriorità”, di estetica dell’apparente, ma il radicarsi, al contrario, all’essenza più profonda della creatività, alla ricerca del bello come coerente svolgersi dell’idea in forma in sé coerente, soprattutto oggi, a fronte di nuovi scenari del mondo dell’industria automobilistica che stanno forse proprio rimettendo in gioco quei caratteri, quelle specificità che hanno fatto, nel passato, la storia e la fortuna dello “stile” italiano nel campo dell’auto. In questo volume viene presentata una esperienza triennale d’insegnamento di Car Design nel Corso di laurea di Disegno Industriale della Facoltà di Architettura di Firenze, che, muovendosi all’interno di queste rinnovate prospettive, sta cercando anche di riaffermare e valorizzare quel profondo e radicato filone culturale dell’automobile fatto di passione e professionalità che è presente in Toscana e a Firenze fin dall’inizio del secolo scorso

Car design workshop / M.Grandi. - STAMPA. - (2006).

Car design workshop

GRANDI, MASSIMO
2006

Abstract

ABSTRACT “CAR DESIGN WORKSHOP” Massimo Grandi ED.ALINEA FIRENZE 2006 Il car design è il campo dell’espressione e dell’invenzione delle soluzioni possibili ad un dato livello dell’evoluzione delle tecnologie dell’auto e lo deve rimanere a costo anche di una destrutturazione ontologica dei margini apparentemente infiniti dettati dalla pura cultura dell’immagine fattasi sostanza generale della percezione del reale nella nostra società fuoriuscita dal paradigma industriale. I nuovi ed affascinati terreni di ricerca intorno all’atto di modellare oggetti capaci di affascinare, emozionare, sedurre, non possono e non debbono significare il ridurci ad un codice linguistico di “esteriorità”, di estetica dell’apparente, ma il radicarsi, al contrario, all’essenza più profonda della creatività, alla ricerca del bello come coerente svolgersi dell’idea in forma in sé coerente, soprattutto oggi, a fronte di nuovi scenari del mondo dell’industria automobilistica che stanno forse proprio rimettendo in gioco quei caratteri, quelle specificità che hanno fatto, nel passato, la storia e la fortuna dello “stile” italiano nel campo dell’auto. In questo volume viene presentata una esperienza triennale d’insegnamento di Car Design nel Corso di laurea di Disegno Industriale della Facoltà di Architettura di Firenze, che, muovendosi all’interno di queste rinnovate prospettive, sta cercando anche di riaffermare e valorizzare quel profondo e radicato filone culturale dell’automobile fatto di passione e professionalità che è presente in Toscana e a Firenze fin dall’inizio del secolo scorso
8860550246
M.Grandi
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
CAR DESIGN recensione 2.pdf

Accesso chiuso

Tipologia: Altro
Licenza: DRM non definito
Dimensione 56.5 kB
Formato Adobe PDF
56.5 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
CAR DESIGN recensione1.pdf

Accesso chiuso

Tipologia: Altro
Licenza: DRM non definito
Dimensione 31.8 kB
Formato Adobe PDF
31.8 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
CAR DESIGN recensione 3.pdf

Accesso chiuso

Tipologia: Altro
Licenza: DRM non definito
Dimensione 39.28 kB
Formato Adobe PDF
39.28 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2158/352514
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact