Quali sono i principali meccanismi che caratterizzano i processi di inserimento sociale degli immigrati sul territorio d’arrivo? Quali le principali criticità aperte? A partire da queste fondamentali domande, sfruttando un variegato ed inedito materiale qualitativo, il volume affronta il complesso e controverso tema della integrazione con i membri della società autoctona combinando linee analitiche che tengano conto della dimensione globale e locale così come degli aspetti macro e micro dei fenomeni stessi. Il volume si compone in due parti. Nella prima viene presentato l’ambito conoscitivo di riferimento, mostrandone i tratti salienti delle trasformazioni più recenti e gli strumenti concettuali utilizzati, dedicando una apposita digressione critica sui dibattuti concetti di inclusione sociale e integrazione. Nella seconda parte sono invece raccolti una serie di saggi che hanno posto al centro della loro attenzione il materiale empirico di alcune realtà territoriali appartenenti all’area metropolitana diffusa della Toscana (Firenze-Prato-Pistoia) in una sorta di patchwork conoscitivo sui processi di inserimento territoriale che spazia da una riflessione sui progetti migratori e sull’inserimento socio-lavorativo, compiuta attraverso il materiale messo a disposizione dall’Osservatorio sociale provinciale di Pistoia, alle riflessioni su un aspetto particolare e ancora poco studiato del rapporto tra immigrazione e servizi territoriali, ovvero quello legato alla disabilità dei minori migranti, per finire con una analisi del problematico rapporto tra immigrazione e abitare precario che, non soltanto in Toscana, ha evidenziato una crescita quantitativa del numero dei casi ed è stato caratterizzato negli ultimi anni da un processo di profondo cambiamento rispetto al passato.

Introduzione / I. Acocella; A. Valzania. - STAMPA. - (2010), pp. 9-18.

Introduzione

ACOCELLA, IVANA;VALZANIA, ANDREA
2010

Abstract

Quali sono i principali meccanismi che caratterizzano i processi di inserimento sociale degli immigrati sul territorio d’arrivo? Quali le principali criticità aperte? A partire da queste fondamentali domande, sfruttando un variegato ed inedito materiale qualitativo, il volume affronta il complesso e controverso tema della integrazione con i membri della società autoctona combinando linee analitiche che tengano conto della dimensione globale e locale così come degli aspetti macro e micro dei fenomeni stessi. Il volume si compone in due parti. Nella prima viene presentato l’ambito conoscitivo di riferimento, mostrandone i tratti salienti delle trasformazioni più recenti e gli strumenti concettuali utilizzati, dedicando una apposita digressione critica sui dibattuti concetti di inclusione sociale e integrazione. Nella seconda parte sono invece raccolti una serie di saggi che hanno posto al centro della loro attenzione il materiale empirico di alcune realtà territoriali appartenenti all’area metropolitana diffusa della Toscana (Firenze-Prato-Pistoia) in una sorta di patchwork conoscitivo sui processi di inserimento territoriale che spazia da una riflessione sui progetti migratori e sull’inserimento socio-lavorativo, compiuta attraverso il materiale messo a disposizione dall’Osservatorio sociale provinciale di Pistoia, alle riflessioni su un aspetto particolare e ancora poco studiato del rapporto tra immigrazione e servizi territoriali, ovvero quello legato alla disabilità dei minori migranti, per finire con una analisi del problematico rapporto tra immigrazione e abitare precario che, non soltanto in Toscana, ha evidenziato una crescita quantitativa del numero dei casi ed è stato caratterizzato negli ultimi anni da un processo di profondo cambiamento rispetto al passato.
Bonanno
Acireale-Roma
I. Acocella, A. Valzania
Immagini di immigrati. Processi di inserimento territoriale e criticità aperte
I. Acocella; A. Valzania
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2158/392165
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact