Ma sono uomini o detenuti? Lo Stato di diritto oltre le mura del carcere