Una coerente progettazione delle attività didattiche dipende innanzitutto dalla conoscenza dei bambini e dei loro bisogni. A questo proposito, dopo varie riflessioni sulle tipologie e le modalità di osservazione sistematica, vengono proposte attività e strumenti di osservazione.

Osservare per conoscere / E.Falaschi. - STAMPA. - (2004), pp. 20-39.

Osservare per conoscere

FALASCHI, ELENA
2004

Abstract

Una coerente progettazione delle attività didattiche dipende innanzitutto dalla conoscenza dei bambini e dei loro bisogni. A questo proposito, dopo varie riflessioni sulle tipologie e le modalità di osservazione sistematica, vengono proposte attività e strumenti di osservazione.
Giunti Scuola
Equipe didattica Giunti Scuola
Progetto scuola
20
39
E.Falaschi
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/612594
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact