Storia della filologia come storia delle biblioteche