La fortuna dell'iconografia russa in Italia