Giovanni da Milano, Polittico di Prato