L'equilibrio contrattuale fra tutela dell'effettività del consenso e disciplina del mercato