Questo volume presenta i risultati di due programmi di ricerca, nati dalla collaborazione tra Università e Impresa, sviluppati sul tema del- l’innovazione progettuale nel settore della camperistica, e finalizzati a innalzare il livello di qualità e innovatività del sistema Camper. Una linea di lavoro di particolare efficacia, sviluppata nell’arco di circa sei anni, realizzata dall’Università di Firenze, in collaborazione con l’Università di Siena e con un gruppo di Aziende attive nel com- parto della camperistica con capofila Trigano S.p.A., alla quale hanno partecipato e contribuito numerose e differenti competenze accademi- che e professionali. Centrale il ruolo del Design sui fronti di innovazione individuati come essenziali al rilancio del comparto del Camper: l’innovazione di prodotto, l’incremento di versatilità del Camper e del suo allestimento interno, la capacità di rispondere ai nuovi profili di potenziali uten- ti/acquirenti, l’introduzione di elementi di adattabilità e versatilità in- terna, la sostenibilità ambientale dell’intero ciclo di vita del prodotto e la riduzione dei consumi di utilizzo e, infine, l’innovazione dei servizi offerti al camperista, sia dall’azienda in termini di assistenza al cliente, che dall’offerta turistica territoriale. I risultati raggiunti, presentati in questo volume, nascono dalla inte- grazione tra approccio Human Centred Design e Design per la soste- nibilità, oggi sempre più frequentemente vicini e reciprocamente indi- spensabili alla realizzazione di soluzioni capaci di innalzare la qualità complessiva del sistema prodotto.

Design Open Air. L'approccio Human Centred Design per l'innovazione del sistema Camper / Francesca Tosi, Isabella Patti, Alessia Brischetto. - STAMPA. - (2018), pp. 5-262.

Design Open Air. L'approccio Human Centred Design per l'innovazione del sistema Camper

Francesca Tosi
;
Isabella Patti
;
Alessia Brischetto
2018

Abstract

Questo volume presenta i risultati di due programmi di ricerca, nati dalla collaborazione tra Università e Impresa, sviluppati sul tema del- l’innovazione progettuale nel settore della camperistica, e finalizzati a innalzare il livello di qualità e innovatività del sistema Camper. Una linea di lavoro di particolare efficacia, sviluppata nell’arco di circa sei anni, realizzata dall’Università di Firenze, in collaborazione con l’Università di Siena e con un gruppo di Aziende attive nel com- parto della camperistica con capofila Trigano S.p.A., alla quale hanno partecipato e contribuito numerose e differenti competenze accademi- che e professionali. Centrale il ruolo del Design sui fronti di innovazione individuati come essenziali al rilancio del comparto del Camper: l’innovazione di prodotto, l’incremento di versatilità del Camper e del suo allestimento interno, la capacità di rispondere ai nuovi profili di potenziali uten- ti/acquirenti, l’introduzione di elementi di adattabilità e versatilità in- terna, la sostenibilità ambientale dell’intero ciclo di vita del prodotto e la riduzione dei consumi di utilizzo e, infine, l’innovazione dei servizi offerti al camperista, sia dall’azienda in termini di assistenza al cliente, che dall’offerta turistica territoriale. I risultati raggiunti, presentati in questo volume, nascono dalla inte- grazione tra approccio Human Centred Design e Design per la soste- nibilità, oggi sempre più frequentemente vicini e reciprocamente indi- spensabili alla realizzazione di soluzioni capaci di innalzare la qualità complessiva del sistema prodotto.
2018
978-88-917-7053-0
5
262
Goal 9: Industry, Innovation, and Infrastructure
Francesca Tosi, Isabella Patti, Alessia Brischetto
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Tosi-Patti-Brischetto 2018 - Design Open Air.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione finale referata (Postprint, Accepted manuscript)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 6.88 MB
Formato Adobe PDF
6.88 MB Adobe PDF

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificatore per citare o creare un link a questa risorsa: https://hdl.handle.net/2158/1132354
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact