Le Basiliche di Santa Maria Novella, Santa Croce e la cattedrale di Santa Maria del Fiore sono messe in relazione ai resti delle preesistenti chiese, evidenziando aspetti di cantiere e il salto dimensionale compiuto con i nuovi edifici avviati nell'ultimo quarto del XIII secolo.

Archeologia delle basiliche Fiorentine / Pietro Matracchi. - ELETTRONICO. - (2019), pp. 170-175.

Archeologia delle basiliche Fiorentine

Pietro Matracchi
2019

Abstract

Le Basiliche di Santa Maria Novella, Santa Croce e la cattedrale di Santa Maria del Fiore sono messe in relazione ai resti delle preesistenti chiese, evidenziando aspetti di cantiere e il salto dimensionale compiuto con i nuovi edifici avviati nell'ultimo quarto del XIII secolo.
978-88-3338-087-2
Record. restauro e Conservazione, Ricerca e Didattica,a cura di Maurizio De Vita
170
175
Pietro Matracchi
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
01 record_archeologia_matracchi.pdf

accesso aperto

Tipologia: Pdf editoriale (Version of record)
Licenza: Open Access
Dimensione 1.72 MB
Formato Adobe PDF
1.72 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/1179670
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact