Vent'anni dopo: un progetto di riedizione del "Dialogo de' giuochi"