Negli ultimi quindici anni, il tema del rinnovamento pedagogico e tecnologico dell’istruzione superiore è stato oggetto di crescente attenzione. Se adeguatamente introdotte nella didattica, le tecnologie possono offrire nuove opportunità per il miglioramento dell’insegnamento e apprendimento. Recentemente, un’area di particolare interesse è quella degli ambienti immersivi, il cui potenziale in termini di coinvolgimento ed efficacia dei processi di apprendimento comincia ad essere investigato in misura sempre ampia. Con un focus sul video 360° gradi, questo contributo presenta i risultati di un progetto europeo finalizzato allo studio delle applicazioni del video 360° nella didattica universitaria. In particolare, vengono esplorate le percezioni degli studenti rispetto al valore formativo di questa nuova tecnologia e al senso di comfort e immersività che essa genera.

Tecnologie immersive per il miglioramento dell’apprendimento all’università: uno studio sulle percezioni degli studenti / Stefano Cuomo; Maria Ranieri. - In: Q-TIMES WEBMAGAZINE. - ISSN 2038-3282. - ELETTRONICO. - XIV:(2022), pp. 369-384. [10.14668/QTimes_14229]

Tecnologie immersive per il miglioramento dell’apprendimento all’università: uno studio sulle percezioni degli studenti

Stefano Cuomo;Maria Ranieri
2022

Abstract

Negli ultimi quindici anni, il tema del rinnovamento pedagogico e tecnologico dell’istruzione superiore è stato oggetto di crescente attenzione. Se adeguatamente introdotte nella didattica, le tecnologie possono offrire nuove opportunità per il miglioramento dell’insegnamento e apprendimento. Recentemente, un’area di particolare interesse è quella degli ambienti immersivi, il cui potenziale in termini di coinvolgimento ed efficacia dei processi di apprendimento comincia ad essere investigato in misura sempre ampia. Con un focus sul video 360° gradi, questo contributo presenta i risultati di un progetto europeo finalizzato allo studio delle applicazioni del video 360° nella didattica universitaria. In particolare, vengono esplorate le percezioni degli studenti rispetto al valore formativo di questa nuova tecnologia e al senso di comfort e immersività che essa genera.
XIV
369
384
Goal 4: Quality education
Stefano Cuomo; Maria Ranieri
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Cuomo-Ranieri_QTimes_JETSS_apr22.pdf

Accesso chiuso

Tipologia: Pdf editoriale (Version of record)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 463.75 kB
Formato Adobe PDF
463.75 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2158/1278621
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact