Il contributo indaga i modelli concettuali e culturali che traspaiono nei docenti in formazione e se e quanto il corso di specializzazione per le attività di sostegno possa modificare il modello concettuale e culturale degli stessi insegnanti. Attraverso la definizione di alcune etichette di nominazione, fornite in ingresso e in uscita dai docenti, abbiamo rilevato che il modello concettuale dominante in ingresso è quello dell’integrazione che vede la disabilità come condizione dell’individuo, mentre in uscita risulta il Relational Model, per il quale la disabilità nasce dalla mancata relazione tra contesto e condizioni dell’individuo. Le definizioni in uscita sono maggiormente complesse e articolate, il lessico usato è molto arricchito e le parole acquisiscono diverse significazioni in riferimento alle loro relazioni. Si registra un tendenziale abbandono dell’uso di parole proprie del modello concettuale medico-individuale a favore di parole che contraddistinguono il modello concettuale del Relational Model e dell’inclusione.

Nominazione e significazioni. La formazione dell’insegnante specializzato come processo di decostruzione / Marianna Piccioli. - ELETTRONICO. - (2022), pp. 301-305.

Nominazione e significazioni. La formazione dell’insegnante specializzato come processo di decostruzione

Marianna Piccioli
2022

Abstract

Il contributo indaga i modelli concettuali e culturali che traspaiono nei docenti in formazione e se e quanto il corso di specializzazione per le attività di sostegno possa modificare il modello concettuale e culturale degli stessi insegnanti. Attraverso la definizione di alcune etichette di nominazione, fornite in ingresso e in uscita dai docenti, abbiamo rilevato che il modello concettuale dominante in ingresso è quello dell’integrazione che vede la disabilità come condizione dell’individuo, mentre in uscita risulta il Relational Model, per il quale la disabilità nasce dalla mancata relazione tra contesto e condizioni dell’individuo. Le definizioni in uscita sono maggiormente complesse e articolate, il lessico usato è molto arricchito e le parole acquisiscono diverse significazioni in riferimento alle loro relazioni. Si registra un tendenziale abbandono dell’uso di parole proprie del modello concettuale medico-individuale a favore di parole che contraddistinguono il modello concettuale del Relational Model e dell’inclusione.
9788867609444
La formazione degli insegnanti: problemi, prospettive e proposte per una scuola di qualità e aperta a tutti e tutte
301
305
Marianna Piccioli
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Nominazione e significazioni.pdf

accesso aperto

Tipologia: Pdf editoriale (Version of record)
Licenza: Open Access
Dimensione 2.72 MB
Formato Adobe PDF
2.72 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/1281821
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact