La continua "riduzione" alla sfera privata del problema ecologico consente all'organizzazione amministrativa di esorcizzare il contenuto politico di cui l'ecologia è portatrice. Questo aspetto sembra condurre però l'ecologia verso un sempre maggiore conflitto con il potere politico e con l'organizzazione economico-produttiva fondata su di esso.

MILLEPIANI - ECOLOGIA E BIOPOLITICA / F. Guattari, A. Cagoni, U. Fadini, M. Iofrida, A. Kolioulis, C. Landolfi, P. P. Poggio, S. Righetti, T. Villani, D. Vertone; RIGHETTI S. - STAMPA. - (2018), pp. 79-86.

MILLEPIANI - ECOLOGIA E BIOPOLITICA

RIGHETTI S
2018

Abstract

La continua "riduzione" alla sfera privata del problema ecologico consente all'organizzazione amministrativa di esorcizzare il contenuto politico di cui l'ecologia è portatrice. Questo aspetto sembra condurre però l'ecologia verso un sempre maggiore conflitto con il potere politico e con l'organizzazione economico-produttiva fondata su di esso.
979-10-93250-30-4
Per una teoria ecologica
79
86
F. Guattari, A. Cagoni, U. Fadini, M. Iofrida, A. Kolioulis, C. Landolfi, P. P. Poggio, S. Righetti, T. Villani, D. Vertone; RIGHETTI S
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/1282300
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact