Il contributo propone di inscrivere il divenire degli studi sul colore in una dimensione interdisciplinare e visuale, attraverso l’esame di due questioni centrali. La prima riguarda la necessità di definire i color studies come un nuovo campo di studi, che sulla stregua dei contemporanei sensory studies e sound studies, si fondi sull’apporto di varie discipline per costituire uno specifico ambito di ricerca. La seconda implica che questo campo adotti la cassetta degli attrezzi degli studi visuali nell’accezione allargata su cui si riflette oggi, che contamina il concetto già di per sé plurale di “cultura visuale” con gli studi di teoria e archeologia dei media. | The contribution proposes to inscribe the development of color studies in an interdisciplinary and visual dimension, through the examination of two central issues. The first concerns the need to define color studies as a new field of study, which, like contemporary sensory studies and sound studies, is based on the contribution of various disciplines to constitute a specific field of research. The second implies that this field adopts the methods of visual studies in the broader sense on which it is reflected today, which contaminates the already plural concept of visual culture with media studies and media archeology.

Verso i Color Studies / Pierotti Federico; Ronetti Alessandra. - STAMPA. - (2022), pp. 363-388.

Verso i Color Studies

Pierotti Federico;
2022

Abstract

Il contributo propone di inscrivere il divenire degli studi sul colore in una dimensione interdisciplinare e visuale, attraverso l’esame di due questioni centrali. La prima riguarda la necessità di definire i color studies come un nuovo campo di studi, che sulla stregua dei contemporanei sensory studies e sound studies, si fondi sull’apporto di varie discipline per costituire uno specifico ambito di ricerca. La seconda implica che questo campo adotti la cassetta degli attrezzi degli studi visuali nell’accezione allargata su cui si riflette oggi, che contamina il concetto già di per sé plurale di “cultura visuale” con gli studi di teoria e archeologia dei media. | The contribution proposes to inscribe the development of color studies in an interdisciplinary and visual dimension, through the examination of two central issues. The first concerns the need to define color studies as a new field of study, which, like contemporary sensory studies and sound studies, is based on the contribution of various disciplines to constitute a specific field of research. The second implies that this field adopts the methods of visual studies in the broader sense on which it is reflected today, which contaminates the already plural concept of visual culture with media studies and media archeology.
9788855196390
Cultura visuale in Italia. Immagini, sguardi, dispositivi
363
388
Pierotti Federico; Ronetti Alessandra
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/1288246
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact