Introduzione al volume. I “fatti”, le “battaglie”, gli “eccidi” di febbraio-marzo 1921 segnarono una svolta per la storia toscana, dove il fascismo arrivò a controllare gli spazi pubblici con molti mesi di anticipo rispetto alla marcia su Roma. Sullo sfondo della violenza politica e dei conflitti che segnarono l’Europa tra Grande guerra e anni Venti, queste vicende segnarono profondamente le società locali, lasciarono segni indelebili nella memoria, divennero oggetto di narrazioni contrapposte.

Squadrismo e violenza politica. Introduzione / Roberto Bianchi. - STAMPA. - (2022), pp. 13-20.

Squadrismo e violenza politica. Introduzione

Roberto Bianchi
2022

Abstract

Introduzione al volume. I “fatti”, le “battaglie”, gli “eccidi” di febbraio-marzo 1921 segnarono una svolta per la storia toscana, dove il fascismo arrivò a controllare gli spazi pubblici con molti mesi di anticipo rispetto alla marcia su Roma. Sullo sfondo della violenza politica e dei conflitti che segnarono l’Europa tra Grande guerra e anni Venti, queste vicende segnarono profondamente le società locali, lasciarono segni indelebili nella memoria, divennero oggetto di narrazioni contrapposte.
2022
9788822268563
1921. Squadrismo e violenza politica in Toscana
13
20
Roberto Bianchi
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
1921 RBianchi.pdf

Accesso chiuso

Tipologia: Pdf editoriale (Version of record)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 2.67 MB
Formato Adobe PDF
2.67 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificatore per citare o creare un link a questa risorsa: https://hdl.handle.net/2158/1297422
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact