Prometeo e Ulisse. Antropologia elementare e razionalità imperfetta in Thomas Hobbes