TRA MORTI VIVENTI E EROI MORIBONDI