Tre classici ed il paesaggio fiabico: Perrault, Grimm, Collodi